cinque copertine italiane del 2017

Cinque copertine di libri italiani usciti nel 2017, le più belle che ho trovato (finora).

Il cappotto, di Gogol’ (Garzanti)

Cannibali, di Régis Jauffret (Edizioni Clichy)

Goldfinger, di ian Fleming (Adelphi)

Il libro del mare, di Morten A. Stroksnes (Iperborea)

Trash, di Piero Martin e Alessandra Viola (Codice)

Tutte un po’ cupine, a ben guardarle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.