il solfrizzio d’inverno

Dalle 16:58 di oggi è inverno.

Perché è solfrizzio, d’inverno appunto, e le processioni e gli azimutali e inclina di qua e inclina di là, allontana e poi avvicina e poi di nuovo allontana, insomma tutte le persone di buona cultura sanno come funziona: a un certo punto, cambia la stagione. E questa è particolarmente bella per chi, come me, funziona meglio col freddo.
Buon inverno ai buoni e agli altri, tutti, niente di niente. Perché dovevano pensarci prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.