Putain de toi - Un hommage Brassens (2006)

Brassens non lo si conosce abbastanza, difficile arrivarci, e affondarvi. Pi facile lasciarsi guidare da altri, come questa raccoltona (o Fabrizio, vedi la 16).
La cosa bella, piacevole e franscesisima. La musica suona tutta bene e gli aransgiamenti mi piacciono, tutti. Mi cresciuta una baguette sotto l'ascella, un basco in testa e un pernod in mano, ma non una francia da cartolina (intanto non Paris), l'Alternativa. Bello!
PIRILLARE (anche non per sempre).
(Gnappolo, 04/07)

la musica di trivigante.it
ogni contenuto utilizzabile solo previa comunicazione - 2005.