John Lewis featuring Hank Jones - Piano Play House

Uhhhh... jazz... solo un piano un contrabbasso e una delicatissima e discreta batteria suonata a fruste... E' un genere molto da sottofondo e senza acuti (se  escludiamo una stramba predilezione per la parte alta della tastiera!).
Molto legato al blues e riecheggiante un po' il southern jazz, va liscio come l'olio, ma non lascia il segno. Comunque funziona.
(Gnappolo, 06/07)

la musica di trivigante.it
ogni contenuto utilizzabile solo previa comunicazione - 2005.